H2 INFUSION TECHNOLOGY

Prodotti per l’acqua idrogenata

Prodotti per l’acqua idrogenata

I vantaggi dell’acqua infusa con idrogeno molecolare diatomico sono chiari e sono trattati in questo articolo .

Man mano che si parla di diatomee molecolari, acqua infusa con idrogeno o acqua H 2 , stanno diventando disponibili ulteriori opzioni per creare idrogeno molecolare che si scioglie nell’acqua. Alcuni di questi includono:

  • Ionizzatori d’acqua elettrici
  • Generatori d’acqua a idrogeno molecolare
  • Ionizzatori d’acqua non elettrici / filtri acqua non elettrici
  • Compresse e polveri di magnesio / idrogeno per acqua
  • Bastoncini di magnesio comprese bottiglie d’acqua con bastoncini di magnesio) Mg + 2H 2 O -> Mg (OH) 2 +H 2

Ionizzatori d’acqua elettrici

Gli ionizzatori d’acqua elettrici sono il modo più collaudato e conveniente per creare idrogeno molecolare biatomico – H 2 disciolto in acqua e hanno una storia di oltre 30 anni di miglioramenti / brevetti in questo senso.

Uno ionizzatore d’acqua elettrico , come flusso attraverso il dispositivo, produce idrogeno molecolare H 2 di acqua su richiesta; lo accendi e puoi goderti all’istante l’acqua dell’idrogeno molecolare H 2 al livello alcalino ionizzato che ti piace e seleziona.

Gli ionizzatori d’acqua elettrici offrono anche altri vantaggi come l’acqua ionizzata alcalina o l’acqua ionizzata acida , con controlli selezionabili che consentono di utilizzare l’acqua in vari modi “funzionali”.

Un ulteriore vantaggio è che, nel processo di ionizzazione dell’acqua / elettrolisi, i livelli di ioni fluoruro e composti chimici come nitrati, fosfati e cianuro vengono ridotti man mano che si attraggono verso il lato acido dell’acqua.

AlkaViva ha i risultati dei test dell’Università del Nevada a Reno che documentano questo vantaggio.

Gli ionizzatori d’acqua elettrici sono l’unico metodo per generare idrogeno molecolare biatomico – o acqua H 2 che porta l’approvazione come dispositivi sanitari (governi giapponese e coreano).

Tutti gli ionizzatori d’acqua elettrici AlkaViva utilizzano una tecnologia brevettata che inverte la polarità degli elettrodi ad ogni uso, garantendo che le piastre degli elettrodi siano mantenute in condizioni perfette e preservando la loro capacità di generare livelli terapeutici di idrogeno molecolare diatomico – o acqua H 2 .

AlkaViva offre anche gli unici filtri per acqua prodotti negli Stati Uniti che hanno dimostrato di ridurre praticamente tutti i contaminanti al 99,9% nei test di laboratorio certificati EPA.

Gli ionizzatori d’acqua elettrici , tuttavia, non sono alla portata di tutti o pratici in tutte le situazioni e esistono opzioni più convenienti.

Acqua neutra con idrogeno molecolare Generatori H 2 (elettrici)

Esiste una tecnologia più recente per l’idrogeno molecolare biatomico – o acqua H 2 che appare sul mercato che è un significativo allontanamento sia dagli ionizzatori d’acqua elettrici sia dai metodi non elettrici a base di magnesio che producono idrogeno molecolare disciolto H 2 in acqua

Questi generatori d’acqua a idrogeno H 2 a molecole elettriche sono progettati per creare idrogeno molecolare H 2 disciolto in acqua a pH neutro. Fino a quando non saranno ampiamente testati sul mercato nel tempo, la loro durata non sarà dimostrata, ma un vantaggio è che possono produrre buoni livelli di idrogeno molecolare diatomico.

AlkaViva ora importa anche i propri generatori di acqua molecolare a idrogeno H 2 e osserverà attentamente le prestazioni e l’affidabilità nel tempo, poiché a differenza della Corea o del Giappone, negli Stati Uniti esiste una gamma così ampia di qualità e condizioni dell’acqua che influiscono sulle prestazioni a lungo termine per quanto riguarda l’infusione di H2 / la generazione di acqua di idrogeno molecolare diatomica.

Raccomanderemo il pretrattamento del filtro UltraWater perché i due filtri per acqua standard (filtri per acqua a carbone e 0,01 m ) sono prodotti in Asia e mentre offrono una buona riduzione dei microrganismi, offrono una riduzione limitata dei contaminanti dell’acqua.

I migliori generatori di acqua a idrogeno molecolare biatomico sono fluidi attraverso dispositivi come ionizzatori d’acqua elettrici . I modelli più economici sono scomodi e richiedono di versare una quantità limitata di acqua in un contenitore e quindi attendere che l’idrogeno molecolare sia infuso nell’acqua. Inoltre, questi modelli di solito non filtrano l’acqua.

Ionizzatori d’acqua non elettrici / Filtri d’acqua

Ci sono sorgenti di acqua naturale curativa in tutto il mondo. Tra questi, ci sono luoghi come Nordenau (Germania), Tlacote (Messico) e Hita Tenryosui, in Giappone. La ricerca ha documentato che queste acque contengono idrogeno molecolare disciolto 1-3 insieme a minerali alcalini. Queste sorgenti d’acqua ottengono le loro caratteristiche curative attraverso il contatto con metalli e minerali naturali della terra alcalina. È importante notare che il livello di idrogeno molecolare nell’acqua proveniente dalla migliore sorgente di guarigione naturale è ben al di sotto del livello di idrogeno molecolare H 2 possibile da uno ionizzatore d’acqua elettrico medio.

Se si utilizzano filtri per l’acqua di qualità negli ionizzatori d’acqua non elettrici , i contaminanti verranno rimossi mentre i minerali utili possono passare. Questo rende un’acqua sana, pulita e mineralizzata, progettata per imitare le sorgenti curative della natura. Sfortunatamente, l’acqua del rubinetto di oggi non è come l’acqua delle sorgenti naturali. Spesso contiene una miriade di sostanze chimiche, metalli pesanti, prodotti farmaceutici e altre sostanze tossiche ed è un agente ossidante.

La maggior parte delle unità da banco che producono acqua molecolare di idrogeno H 2 non affronta il problema della contaminazione dell’acqua di rubinetto . I loro filtri per l’acqua rimuovono o riducono il cloro e alcuni altri contaminanti (ma non tutti).

Un filtro da banco si distingue per la sua capacità di filtraggio dell’acqua. Elita CT700 di AlkaViva non solo produce idrogeno molecolare biatomico, ma crea anche acqua ionizzata molto pulita, alcalina. Elita CT700 di AlkaViva incorpora la tecnologia di filtrazione UltraWater prodotta negli Stati Uniti. Test di laboratorio certificati indipendenti EPA negli Stati Uniti confermano che fino al 99,9% di quasi tutti i contaminanti dell’acqua di rubinetto (in totale 172 sono stati testati) vengono rimossi con la tecnologia di filtrazione UltraWater.

Nessun altro ionizzatore non elettrico è stato testato per così tanti contaminanti o testato utilizzando una metodologia di test EPA indipendente.

La cosa significativa di qualsiasi ionizzatore d’acqua da banco non elettrico è che forniranno pH filtrato, alcalino e acqua ionizzata su richiesta. Altrettanto significativo è che NON produrranno necessariamente livelli significativi di idrogeno molecolare H 2 su richiesta. Questo perché la quantità di idrogeno molecolare H 2 prodotta dall’acqua dipende da quanto tempo l’acqua rimane nel filtro dell’acqua tra gli usi. Il motivo è che il mannesio in questi filtri per acqua richiede un certo tempo di contatto con l’acqua prima che possa trasformarsi in idrogeno molecolare H 2 . Dopo aver versato un flusso continuo di acqua o completato alcuni avviamenti e arresti, dal riempimento di bicchieri o contenitori, la produzione di acqua molecolare di idrogeno H 2 diminuisce in modo significativo. Il livello di idrogeno molecolare H 2 sarà SEMPRE più alto quando lo ionizzatore d’acqua non elettrico è rimasto fermo per un certo periodo di tempo, in modo che l’acqua e il magnesio possano reagire – più a lungo è meglio – proprio come un bastone.

Compresse e polveri di magnesio che producono idrogeno molecolare

Un altro modo di produrre acqua molecolare di idrogeno H 2 è il magnesio metallico sotto forma di compresse o polveri. Esistono oggi molti di questi prodotti sul mercato. Alcuni sono formulati per dissolversi in acqua, producendo la reazione molecolare dell’idrogeno H 2 in un contenitore prima di consumare l’acqua molecolare dell’idrogeno. Altri sono formulati per essere ingeriti – con l’idrogeno molecolare H 2 prodotto nello stomaco. Poiché questi prodotti sono costituiti principalmente da una speciale forma di magnesio, un minerale che molti di noi mancano nella dieta, è normalmente sicuro e utile da ingerire.

Il metodo preferito per produrre acqua di idrogeno molecolare consiste nell’utilizzare una compressa che si dissolve in acqua. Perché? I livelli di saturazione dell’idrogeno molecolare H 2 possono essere facilmente testati e documentati. Usando le gocce di reagente Molecular Hydrogen H 2 , è possibile misurare la quantità di idrogeno molecolare H 2 prodotta. 4 Il test è impossibile quando vengono ingerite compresse o polveri. Inoltre, i risultati della ricerca benefica ottenuti dall’ingestione di idrogeno molecolare H 2 provengono principalmente da studi in cui i soggetti hanno consumato idrogeno molecolare disciolto H 2 in acqua.

Le compresse creano acqua molecolare di idrogeno H 2 in circa 20 minuti. Rilascia il tablet in una bottiglia ermetica di acqua e vedrai immediatamente formarsi le bolle molecolari di idrogeno gassoso, infondendolo con le potenti proprietà salutari dell’idrogeno molecolare H 2 . Infatti, tali compresse attualmente producono la più potente concentrazione di acqua molecolare di idrogeno H 2 . Ognuno è diverso quando si tratta di gusto e alcune persone riferiscono che varie versioni delle compresse generatrici di idrogeno molecolare H2 se il magnesio ha un sapore sgradevole. Puoi aggiungere succo di limone o altri aromi senza influire sulla concentrazione di idrogeno molecolare H 2 .

Mentre è vero che le compresse di produzione di idrogeno molecolare H2 disciolte in acqua possono produrre livelli molto elevati di saturazione di idrogeno molecolare H 2 , è altrettanto vero che prestazioni incoerenti sono un vero problema. L’idrogeno molecolare è l’elemento più piccolo che occupa la prima posizione nella tavola periodica. L’idrogeno molecolare è allo stesso modo la molecola più piccola – ed è un gas. l’idrogeno molecolare vuole fuggire e se non viene preparato nel giusto tipo di contenitore. Se il contenitore non è completamente ermetico, riempito fino in cima, chiuso ermeticamente e quindi lasciato riposare per il corretto periodo di tempo, si otterranno risultati incredibilmente incoerenti. Se il preparato viene pasticciato è del tutto possibile non avere idrogeno molecolare H 2 nell’acqua.

2 Viva di AlkaViva è un prodotto molecolare di compresse di idrogeno H 2 che si dissolve in acqua e che è stato verificato per produrre un livello di saturazione costante fino a due volte la quantità o più di quello di un nuovo stick di idrogeno e lo farà in metà tempo . Questi sono più forti, più veloci, più coerenti e convenienti – funzionano in qualsiasi posto che abbia acqua potabile e un contenitore.

Le compresse sono un modo efficace per ottenere una buona saturazione molecolare dell’idrogeno – SE hai fatto tutto correttamente. Non c’è dubbio che sono un modo eccellente per ottenere i benefici dell’idrogeno molecolare H 2 durante il viaggio. Nel complesso sono facili da usare, molto convenienti, portatili e, se usati correttamente, producono costantemente un’elevata saturazione di acqua molecolare di idrogeno H 2 .

Ma per quanto riguarda la filtrazione dell’acqua? Ecco perché almeno uno ionizzatore d’acqua NON elettrico con un ottimo filtro UltraWater   potrebbe tornare utile

Bastoncini Di Magnesio

L’idea di poter generare idrogeno molecolare H 2 in acqua dal magnesio metallico che reagisce con l’acqua è stata introdotta per la prima volta alla fine degli anni ’90. I bastoncini di magnesio sono stati commercializzati dai primi anni 2000. Acquistate il bastoncino di magnesio, lo lasciate cadere in una bottiglia piena d’acqua e lo tappate. l’idrogeno molecolare H 2 viene prodotto quando l’acqua viene a contatto con una forma reattiva di magnesio metallico nel bastoncino. La reazione chimica è:

Mg + 2H 2 O -> Mg (OH) 2 + H 2

Dopo aver atteso un po ‘e se hai fatto tutto correttamente, avrai l’idrogeno molecolare H 2 disciolto in acqua. Un problema con i bastoncini è che non filtrano l’acqua. Molti produttori raccomandano di usarli solo con acqua in bottiglia. Come minimo, dovresti usare acqua adeguatamente filtrata.

Inoltre, mentre produrranno livelli variabili di saturazione di idrogeno molecolare H 2 quando i bastoncini di generazione di acqua a idrogeno molecolare non sono convenienti come uno ionizzatore d’acqua elettrico. Devi aspettare che la reazione chimica abbia luogo in una quantità limitata di acqua. Peggio ancora, non c’è coerenza nel tempo necessario per creare l’idrogeno molecolare H 2 . Inoltre non ci sono dati su quanto a lungo uno stick di magnesio è in grado di produrre quantità significative di idrogeno molecolare H 2 . La linea di fondo è che funzionano – con alcuni avvertimenti importanti.

Sommario

L’esplosione nella ricerca pubblicata, che copre ogni organo e oltre 150 modelli di malattia, continua a dimostrare impatti positivi sulla salute e sul benessere senza controindicazioni dell’idrogeno molecolare diatomico (acqua). Con tutte queste scelte di modi per sfruttare i benefici del consumo di idrogeno molecolare (acqua), non c’è motivo di non farlo! Ci sembra chiaro, almeno per ora, che gli ionizzatori d’acqua elettrici sono il modo più provato, più semplice e più coerente per ottenere l’acqua di idrogeno molecolare quotidiana  

Unisciti alla rivoluzione idrica molecolare dell’idrogeno H 2 e ottimizza la tua salute e il tuo benessere! Sperimenta più energia e chiarezza mentale e migliora le tue prestazioni atletiche dando al tuo corpo la capacità di prosperare naturalmente. AlkaViva offre i migliori prodotti tra cui scegliere: ti aiuteremo a trovare quello giusto per il tuo budget e il tuo stile di vita!

1.) ZHANG, JY, LIU, C., ZHOU, L., QU, K., WANG, RT, TAI, MH, LEI, JCWL, WU, QF e WANG, ZX (2012). Una revisione dell’idrogeno come nuova terapia medica. Epato-Gastroenterologia 59, 1026-1032.

2.) SHIRAHATA, SANETAKA (2002). Acqua ridotta per la prevenzione delle malattie. Tecnologia delle cellule animali: Aspetti di base e applicati 12, 25-30.

3.) SHIRAHATA, S., HAMASAKI, T. e TERUYA, K. (2012). Ricerca avanzata sui benefici per la salute dell’acqua ridotta. Tendenze nelle scienze e tecnologie alimentari 23, 124-131.

4.) TOMOKI SEO, RYOSUKE KUROKAWA E BUNPEI SATO (2012) Un metodo conveniente per determinare la concentrazione di idrogeno in acqua: uso di blu di metilene con platino colloidale. Medical Gas Research 2012, 2: 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.