H2 HYDROGEN INFUSION TECHNOLOGY WATER HEART

Domande frequenti sull’acqua idrogenata

Domande frequenti sull’acqua idrogenata molecolare

  1. Che cos’è l’acqua di idrogeno molecolare?

L’acqua di idrogeno molecolare o l’acqua ricca di idrogeno ( acqua arricchita di idrogeno ) significa acqua (H 2 O) con gas idrogeno disciolto (H 2 ) al suo interno.

  1. L’idrogeno (molecolare) non è esplosivo?

Sì, è MOLTO esplosivo. L’idrogeno molecolare è la molecola più densa di energia in termini di massa.

Ma quando l’ idrogeno molecolare si dissolve nell’acqua non è più esplosivo,

Anche quando l’idrogeno molecolare è nell’aria, è infiammabile solo al di sopra di una concentrazione del 4,6% in volume, il che non è un problema quando si parla di idrogeno molecolare.

  1. L’acqua H 2 O non contiene già idrogeno?

La molecola d’acqua ha 2 atomi di idrogeno , legati chimicamente all’atomo di ossigeno. Questo è diverso dall’idrogeno gassoso molecolare (H 2 ), che è solo due atomi di idrogeno legati solo l’uno all’altro. Le molecole di H2-idrogeno non sono legate all’acqua H2O

Affinché l’idrogeno gassoso molecolare disciolto (H 2 ) sia benefico per l’uomo, deve essere in una forma non legata e quindi disponibile per il beneficio terapeutico.

Praticamente ogni cosa contiene atomi di idrogeno, ma quegli atomi di idrogeno sono legati chimicamente con altre cose. Nell’acqua ricca di idrogeno molecolare, la molecola di idrogeno che si dimostra terapeutica è la molecola di idrogeno disciolta nell’acqua disponibile nella sua forma diatomica , chiamata idrogeno molecolare (diatomico disciolto) .

  1. Ho pensato che se l’acqua “ricca di idrogeno”, deve essere acida?

Se l’acqua è ricca di ioni idrogeno positivi (H + ). quindi SÌ, l’acqua è acida (pH <7).

Ma quando parliamo di acqua molecolare ricca di idrogeno, stiamo parlando di idrogeno gassoso neutro (ph = 7) (H 2 ), che è due atomi di idrogeno legati insieme – l’ idrogeno nella sua forma molecolare diatomica .

Può essere fonte di confusione ascoltare “acqua di idrogeno” perché di solito pensiamo all’idrogeno (che significa ione idrogeno, H + ) come acido, e questa è fondamentalmente la definizione di pH. La p sta per potenziale o potenza, nel senso di un esponente matematico (in questo caso una funzione logaritmica), e la H sta per ione idrogeno, che è solo un protone e nessun elettrone. Quindi pH significa letteralmente la concentrazione logaritmica dello ione idrogeno.

Ma quando diciamo “acqua ricca di idrogeno molecolare” ci riferiamo all’idrogeno diatomico o all’idrogeno molecolare, che è un gas neutro (ph = 7) di molecole H2 (un H2 è composto da 2 atomi di legame idrogeno in una molecola), che si dissolve nell’acqua.

  1. Ho letto che se aggiungi idrogeno all’acqua, allora produce perossido di idrogeno?

L’idrogeno molecolare (H2) gassoso NON si lega al NOR reagisce con le molecole d’acqua, si dissolve semplicemente nell’acqua. Quindi non crea alcuna nuova molecola come H 4 O, che sarebbe di fatto chimicamente impossibile da formare. L’acqua ha la formula chimica H 2 O e il perossido di idrogeno ha la formula chimica H 2 O 2 , che per confronto contiene un ulteriore ossigeno, non idrogeno.

L’acqua di idrogeno molecolare e il perossido di idrogeno sono completamente diversi.

  1. Poiché l’idrogeno gassoso molecolare non si dissolve molto bene nell’acqua, come può esserci anche abbastanza per essere benefico?

È vero che l’ idrogeno molecolare non è molto solubile in acqua poiché è una molecola neutra non polare con una solubilità di 1,6 mg / L, che è relativamente bassa.

Ma se consideriamo che l’idrogeno molecolare è la molecola più leggera dell’universo, dobbiamo davvero confrontare il numero di molecole rispetto al numero di grammi.

Per riferimento, la vitamina C (176,2 g / mole) pesa 88 volte di più rispetto all’idrogeno (2 g / mole).

Pertanto, l’acqua ricca di idrogeno molecolare ad una concentrazione di 1,6 mg / L avrebbe più molecole “ antiossidanti ” rispetto a 100 mg di vitamina C, in quanto vi sono più molecole totali in 1,6 mg di idrogeno rispetto a 100 mg di vitamina C. Cioè, 0,8 mmoli di H 2 rispetto a circa 0,6 mmoli di vitamina C.

Ma soprattutto, centinaia di studi scientifici dimostrano chiaramente che queste concentrazioni di idrogeno molecolare nell’acqua sono efficaci.

  1. Nessun idrogeno molecolare disciolto non evapora immediatamente dall’acqua?

Sì, l’idrogeno molecolare come qualsiasi gas inizia immediatamente a uscire / evaporare dall’acqua, ma non svanisce immediatamente. A seconda della superficie, dell’agitazione, ecc., L’ idrogeno gassoso molecolare può rimanere nell’acqua per alcune ore o più prima di scendere al di sotto di un livello terapeutico.

  1. Quanta acqua di idrogeno molecolare dovrei bere per ottenere i benefici?

Questa è la stessa domanda che gli scienziati stanno ponendo ed è ancora sotto inchiesta. Tuttavia, gli studi sull’uomo forniscono generalmente circa 1-3 mg di idrogeno molecolare H 2 e queste dosi mostrano benefici statisticamente significativi. Quindi, se l’acqua dell’idrogeno molecolare ha una concentrazione di 1 mg / L (equivalente a 1 ppm, parti per milione) , allora 2 litri di acqua di idrogeno molecolare ti daranno 2 mg di H 2 . Sebbene la concentrazione efficace per alcune persone e alcune malattie possa essere inferiore e / o superiore, queste dosi sono semplicemente quelle che sono state viste per i benefici degli esperti. vedi anche questo articolo ).

  1. Più idrogeno molecolare equivale a più benefici?

Forse sì forse no…. c’è ovviamente una quantità minima richiesta di idrogeno molecolare (acqua) necessaria per offrire benefici per la salute, che può variare da persona a persona. È importante sottolineare che sembra che non si possa ottenere troppo idrogeno molecolare, poiché non si accumula nel corpo – lo si espira. In molti casi c’è un chiaro effetto dose-dipendente, che significa più idrogeno molecolare (acqua) migliore o maggiore è l’effetto. Ci sono anche molti rapporti aneddotici che suggeriscono che il consumo di più idrogeno molecolare (acqua) possa offrire ancora più benefici. Ma ulteriori ricerche devono essere fatte in questo settore.

  1. L’idrogeno molecolare (acqua) è sicuro (per il consumo)?

SÌ. L’idrogeno gassoso molecolare (in acqua) ha dimostrato di essere molto sicuro a concentrazioni centinaia di volte superiori a quelle utilizzate per la terapia. Ecco alcuni esempi:

La sicurezza dell’idrogeno molecolare fu dimostrata per la prima volta alla fine del 1800, dove l’idrogeno molecolare veniva usato per localizzare ferite da arma da fuoco nell’intestino. I rapporti hanno mostrato che non ci sono mai stati effetti tossici o irritazioni anche nei tessuti più sensibili.

Un altro buon esempio della sua sicurezza è che l’idrogeno molecolare è stato utilizzato nelle immersioni in acque profonde dal 1943 (a concentrazioni molto elevate) per prevenire la malattia da decompressione. Gli studi non hanno mostrato effetti tossici da idrogeno molecolare a livelli molto elevati e pressioni del 98,87% di H 2 e 1,26% di O 2 a 19,1 atm.

Inoltre, l’idrogeno gassoso molecolare è naturale per l’organismo perché dopo un pasto ricco di fibre, i nostri batteri intestinali possono produrre litri di idrogeno molecolare su base giornaliera (che è un altro vantaggio del consumo di frutta e verdura).

In breve, l’idrogeno gassoso molecolare è molto naturale per i nostri corpi, non come una sostanza estranea o aliena che può essere sintetizzata solo in un laboratorio di chimica.

  1. Quando sono stati scoperti i benefici terapeutici dell’idrogeno molecolare?

Il primo resoconto di idrogeno gassoso molecolare con proprietà medicinali risale al 1798, per cose come l’infiammazione. Ma non è diventato un argomento popolare tra gli scienziati fino al 2007, quando un articolo sui benefici dell’idrogeno molecolare è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista di medicina naturale dal gruppo del dottor Ohta .

idrogeno molecolare biatomico H 2- Prodotti per l’acqua idrogenata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.