Acqua ionizzata alcalina / acqua ridotta elettrolizzata (ERW / AIW) inibisce l’angiogenesi tumorale

PMID:18175936
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18175936/

 

Acqua ionizzata alcalina / acqua ridotta elettrolizzata (ERW / AIW) inibisce l’angiogenesi tumorale

Il presente studio ha dimostrato che l’acqua ridotta elettrolizzata (nota anche come acqua alcalina ionizzata) ha down-regolato il fattore di crescita endoteliale vascolare trascrizione del gene VEGF e secrezione proteica attraverso l’inattivazione di ERK.

Pertanto, questo studio ha dimostrato che l’acqua ionizzata alcalina inibisce l’angiogenesi tumorale e può essere utilizzata in modo semplice e sicuro come trattamento complementare / integrativo del cancro.

Il fattore di crescita endoteliale vascolare (VEGF) è un mediatore chiave dell’angiogenesi tumorale. Le cellule tumorali sono esposte a stress ossidativo più elevato rispetto alle cellule normali. Numerose segnalazioni hanno dimostrato che lo stato redox intracellulare (ossidazione / riduzione) è strettamente associato al modello di espressione VEGF.

Acqua ridotta elettrolizzata (ERW), nota anche come acqua ionizzata alcalina, prodotta vicino al catodo durante l’elettrolisi dell’acqua trattata con H (2) O (2) e diminuito il rilascio di H (2) O (2) da una linea cellulare di adenocarcinoma polmonare umano, A549 e down-regolato sia la trascrizione VEGF che la secrezione proteica in modo dipendente dal tempo.

Per studiare la via di trasduzione del segnale coinvolta nella regolazione dell’espressione VEGF, sono stati inibiti specifici della chinasi mitogenica attivata (MAPK), SB203580 (inibitore MAPK p38), PD98059 (inibitore ERK1 / 2) e JNKi (inibitore della proteina N-terminale c-Jun) applicato.

I risultati hanno mostrato che solo PD98059 blocca l’espressione VEGF, suggerendo un ruolo importante per ERK1 / 2 nella regolazione dell’espressione VEGF nelle cellule A549. Inoltre, l’acqua ionizzata alcalina, nota anche come acqua ridotta elettrolizzata, ha inibito l’attivazione della chinasi extracellulare regolata dal segnale (ERK) in modo dipendente dal tempo. Esperimenti di co-coltura per analizzare il test di formazione di tubuli in vitro hanno rivelato che il mezzo condizionato derivato dalle cellule A549 ha stimolato in modo significativo la formazione di tubuli vascolari in tutti i parametri analizzati; area totale del tubulo, giunzione del tubulo, numero di tubuli e lunghezza totale del tubulo. Acqua ridotta elettrolizzata / Acqua ionizzata alcalina ha contrastato l’effetto del mezzo condizionato da cellule A549 e ha ridotto la lunghezza totale del tubo (p <0,01).

https://www.jstage.jst.go.jp/article/bpb/31/1/31_1_19/_pdf

PMID: 18175936
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18175936/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.