Archivi tag: drinking molecular hydrogen water

Efficacia dell’acqua idrogenata sullo stato antiossidante di soggetti con potenziale sindrome metabolica, uno studio pilota in aperto

Efficacia dell’acqua ricca di idrogeno sullo stato antiossidante di soggetti con potenziale sindrome metabolica, uno studio pilota in aperto.

1
Heart, Lung and Esophageal Surgery Institute, Dipartimento di Chirurgia, University of Pittsburgh Medical Center, Pittsburgh, Pennsylvania, 15213, USA.

Astratto

L’obiettivo di questo studio era di esaminare l’efficacia dell’acqua ricca di idrogeno molecolare (1,5-2 L / giorno di concentrazione di idrogeno molecolare nell’acqua: 0,55-0,65 mM) in un aperto, 8 settimane, 20 soggetti con potenziale sindrome metabolica.

La sindrome metabolica è caratterizzata da fattori di rischio cardiometabolici tra cui obesità, insulino-resistenza, ipertensione e dislipidemia. È noto che lo stress ossidativo svolge un ruolo importante nella patogenesi della sindrome metabolica.

Il consumo di acqua ricca di idrogeno / acqua idrogenata per 8 settimane ha comportato un aumento del 39% (p <0,05) dell’enzima antiossidante superossido dismutasi (SOD) e una riduzione del 43% (p <0,05). nelle sostanze reattive dell’acido tiobarbiturico (TBARS). Inoltre, i soggetti hanno dimostrato un aumento dell’8% delle lipoproteine ​​ad alta densità (HDL) e una riduzione del 13% del colesterolo totale / colesterolo HDL dal basale alla settimana 4.

Nessun livello di glucosio è stato modificato durante lo studio di 8 settimane.

In conclusione, il consumo di acqua ricca di idrogeno / acqua idrogenata rappresenta una potenziale nuova strategia terapeutica e preventiva per la sindrome metabolica.

acqua idrogenata ha effetti additivi sul trattamento parodontale non chirurgico per migliorare la parodontite

 2015 Jul 9;4(3):513-22. doi: 10.3390/antiox4030513.
Drinking Hydrogen-Rich Water Has Additive Effects on Non-Surgical Periodontal Treatment of Improving Periodontitis: A Pilot Study.

Author information

1
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. tetsuji@md.okayama-u.ac.jp.
2
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. de18053@s.okayama-u.ac.jp.
3
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. dekuni7@md.okayama-u.ac.jp.
4
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. de18019@s.okayama-u.ac.jp.
5
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. de18017@s.okayama-u.ac.jp.
6
Center for Innovative Clinical Medicine, Okayama University Hospital, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. t-maru@md.okayama-u.ac.jp.
7
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. tomofu@md.okayama-u.ac.jp.
8
Departments of Preventive Dentistry, Okayama University Graduate School of Medicine, Dentistry and Pharmaceutical Sciences, 2-5-1 Shikata-cho, Kita-ku, Okayama 700-8558, Japan. mmorita@md.okayama-u.ac.jp.

Bere acqua ricca di idrogeno ha effetti additivi sul trattamento parodontale non chirurgico per migliorare la parodontite: uno studio pilota

Tetsuji Azuma , 1,  Mayu Yamane , 1,  Daisuke Ekuni , 1, * Yuya Kawabata , 1 Kota Kataoka , 1 Kenta Kasuyama , 1 Takayuki Maruyama , 2 Takaaki Tomofuji , 1 e Manabu Morita 1
Maurizio Battino, direttore accademico

Astratto

Lo stress ossidativo è coinvolto nella patogenesi della parodontite. Una riduzione dello stress ossidativo bevendo acqua ricca di idrogeno (HW) potrebbe essere benefica per la salute parodontale. In questo studio pilota, abbiamo confrontato gli effetti del trattamento parodontale non chirurgico con o senza bere HW sulla parodontite. Tredici pazienti (3 donne, 10 uomini) con parodontite sono stati divisi in due gruppi: il gruppo di controllo ( n = 6) o il gruppo HW ( n = 7). Nel gruppo HW, i partecipanti hanno consumato HW 4-5 volte al giorno per otto settimane. Da due a quattro settimane, tutti i partecipanti hanno ricevuto un trattamento parodontale non chirurgico. Sono stati eseguiti esami orali al basale, due, quattro e otto settimane, e in questi punti si è ottenuto siero per valutare lo stress ossidativo. Al basale, non c’erano differenze significative nello stato parodontale tra i gruppi di controllo e HW. Il gruppo HW ha mostrato maggiori miglioramenti nella profondità di sondaggio della tasca e nel livello di attacco clinico rispetto al gruppo di controllo a due, quattro e otto settimane ( p <0,05). Il gruppo HW ha anche mostrato un aumento del livello sierico della capacità antiossidante totale a quattro settimane, rispetto al basale ( p <0,05). Bere HW ha migliorato gli effetti del trattamento parodontale non chirurgico, migliorando così la parodontite.

PMID: 26783840